Torta con farina di grano saraceno, cioccolato e marmellata di mirtilli

Ho preso ispirazione da una torta tipica del Trentino, preparata appunto con grano saraceno e marmellata di mirtilli rossi, e l’ho rivisitata dandole un tocco goloso grazie al cioccolato fondente.
La farina di grano saraceno la rende molto friabile e leggera ed è assolutamente a prova di intolleranti e celiaci, per una colazione adatta a tutti senza rinunciare al gusto e alla golosità!

Non dimenticate di seguirci anche su Facebook e di condividere e commentare! Tagliatelle a Colazione

Tempo di preparazione: 20 minuti + 40 di cottura + 1-2 ore di raffreddamento – Difficoltà: facile

Ingredienti per uno stampo da 24″:
200 g di farina di grano saraceno;
3 uova;
130 g di olio di semi;
100 g di cioccolato extra fondente;
1 bustina di lievito;
170 g di zucchero di canna;
Marmellata di mirtilli (io ho usato quella di mirtilli neri);
Zucchero a velo

Preparazione:
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, aggiungendo a filo l’olio di semi. Mescolate bene il composto finché non sarà lucido e omogeneo.
In una ciotola capiente sbattete, con uno sbattitore elettrico, le uova e lo zucchero per 5 minuti finché non saranno diventate chiare e spumose e lo zucchero non si sarà sciolto.
Aggiungete il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con l’olio e continuate a sbattere.
Versate la farina un po’ per volta amalgamandola con le fruste e il lievito.
Rivestite uno stampo da 24″ con carta forno oppure ungetelo con poco olio di semi e infarinatelo con farina di riso o di grano saraceno, e versate il composto nello stampo.

20180114_143606_Richtone(HDR)

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, come sempre fate la prova dello stecchino: se risulta asciutto la torta è cotta.
Fate raffreddare la torta fuori dal forno per 1-2 ore, poi tagliatela a metà. Siate molto pazienti in questa fase perché la farina di grano saraceno renderà la torta molto friabile e facile alla rottura.
Se temete di non fare un taglio ben fatto, aiutatevi con degli stuzzicadenti: metteteli a raggera intorno alla torta all’altezza desiderata e usandoli come guida tagliate a metà con un coltello lungo e seghettato.
Una volta rimossa la parte superiore, distribuite la marmella di mirtilli e ricoprite, infine spolverate con zucchero a velo.
Con questa torta non dovrete rinunciare a un piccolo peccato di gola, anche se avete alcune intolleranze!

Non dimenticate di seguirci anche su Facebook e di condividere e commentare! Tagliatelle a Colazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...