Risotto ai carciofi

Un primo classico, semplice e di stagione, grazie alla versatilità dei carciofi che si prestano a molti usi diversi.

Non dimenticate di seguirci anche su Facebook! Tagliatelle a Colazione

20180203_193121_Richtone(HDR)

Tempo di preparazione: 20 minuti + 15 minuti di cottura – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
4-5 carciofi;
350 g di riso (Vialone nano, Carnaroli, Arborio, quello che preferite purché robusto);
1 limone;
Brodo vegetale q.b.;
Trito di sedano carota e cipolla q.b.;
Olio d’oliva q.b.;
Burro q.b.;
Parmigiano reggiano se gradito;
Sale e pepe

Preparazione:
Pulite i carciofi: tagliateli a metà, eliminate le foglie esterne troppo dure, il cuore centrale con i filamenti fibrosi (la parte bianca e rosa), eliminate il gambo e cimate le punte con le forbici.
Mettete i carciofi così ripuliti a sbollentare in acqua salata con il succo di un limone per circa dieci minuti, o finché non saranno abbastanza morbidi.
Se le foglie esterne dovessero risultare ancora troppo resistenti, tenete la parte per mangiarle da sole, oppure per decorare il vostro piatto (o ancora possono essere ripassate in pastella e fritte!).
Passate la parte centrale rimasta dei carciofi con un frullatore e la salsa ottenuta attraverso un colino, in modo da evitare la presenza di filamenti e fibre poco digeribili.
Mettete da parte la crema ottenuta.
Nel frattempo, in una padella capiente, ponete un giro d’olio e fate appassire il trito di sedano carota e cipolla a fiamma media.
Aggiungete il riso e fate tostare per qualche minuti, dopodiché sfumate con i brodo e proseguite la cottura mescolando spesso.
Circa a metà cottura aggiungete la crema di carciofi e ultimate aggiustando di sale e pepe. Quando il riso è ormai pronto, aggiungete una noce di burro e una spolverata di parmigiano e mantecate a fiamma spenta finché non diventa morbido, o come si dice in gergo “all’onda”.
Servite il vostro risotto con qualche foglia di carciofo fritto o semplicemente sbollentato.
Un primo semplice, facile da fare e davvero delizioso.

Non dimenticate di seguirci anche su Facebook! Tagliatelle a Colazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...