Crostata di ricotta e confettura di ciliegie

Ormai la pastafrolla è diventato un rito, così ogni finesettimana mi diletto in nuove ricette in cui impiegarla e questa crostata è davvero deliziosa con la sua farcitura di ricotta e gocce di cioccolato coperta dalla nostra squisita Confettura di ciliegie ovviamente fatta in casa!
Io mi auguro che voi ne abbiate fatto scorta questa estate, ma se non ci siete riusciti potete ovviare con le confetture che si trovano in commercio, meglio se di buona qualità!
Nessuno potrà resistere a questa crostata!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Crostata 1

Tempo di preparazione: 30 minuti per frolla e ripieno + 45 minuti-1ora per raffreddare la frolla + 15-20 minuti di cottura del guscio + 30-35 minuti di cottura della torta – Difficoltà: facile

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

Per la pastafrolla:
350 g di farina 00 + farina al bisogno;
2 uova;
120 g di burro;
150 g di zucchero;
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
350-400 g di ricotta di pecora;
50 g di gocce di cioccolato;
3-4 cucchiai di zucchero a velo;
1 vasetto di confettura di ciliegie

Preparazione:
Preparate la frolla impastando farina, burro, zucchero, uova e un pizzico di sale fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi, che non appiccica le dita. Come sempre assicuratevi che il burro sia freddo e di lavorare l’impasto abbastanza velocemente.
Avvolgete il tutto con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 45 minuti-1 ora.
Quando la frolla sarà pronta, stendetela su un ripiano infarinato con un mattarello dello spessore di circa mezzo centimetro.
Stendetela nella tortiera pressando bene sui bordi e assicurandovi che lo spessore sia uniforme. Coprite con un foglio di carta forno e dei legumi secchi (o se li avete i grani in ceramica per la cottura alla cieca) e cuocete in forno caldo a 200° per circa 15-20 minuti.
Cuocere il guscio in questo caso è importante per via del ripieno umido che andremo ad aggiungere. Quando è pronto fate raffreddare finché non diventa a temperatura ambiente.
Nel frattempo preparate il ripieno: setacciate la ricotta (meglio se di pecora per bilanciare la dolcezza della frolla e della marmellata) attraverso un colino, così da ottenere una crema più soffice. Aggiungete lo zucchero a velo e mescolate bene per amalgamare, infine aggiungete le gocce di cioccolato se volete un effetto più goloso. Coprite il ripieno e fatelo riposare in frigorifero.
Quando il guscio di frolla sarà tiepido aggiungete la farcitura di ricotta e completate con uno strato generoso di marmellata di ciliegie.
Rimettete in forno statico a 170° per altri 30-35 minuti, per rendere il tutto più compatto e amalgamato.
Prima di tagliarla vi consiglio di aspettare che si intiepidisca, così da ottenere delle fette perfette e assaporarne tutti gli aromi!
Credo sia davvero perfetta per la merenda o il dopopasto, ma non limitatevi e mangiatela ogni volta che volete!
Un suggerimento: se vi avanza della frolla potrete intagliare delle forme o delle strisce per decorare la superficie e ottenere un effetto più scenografico!

Crostata 3

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...