Pancakes

I pancakes sono delle morbide frittelle dall’impasto denso simile a quello delle crepes e vengono serviti solitamente a colazione.
Sono particolarmente celebri negli Stati Uniti e più in generale nei paesi di lingua anglofona e si propongono nel classico brunch, serviti con abbondante sciroppo d’acero.
I pancakes sono davvero facilissimi da fare, io ho rubato la ricetta del Cucchiaio d’Argento a cui vi rimando al link, ma vi consiglio di seguire le dosi che vi darò perché quelle proposte nella loro ricetta secondo me sono un po’ scarsine!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pancakes 2

Tempo di preparazione: 10 minuti + 1 ora di riposo della pastella + 10 minuti di cottura totali – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
300 g di farina;
3 uova;
450 ml di latte a temperatura ambiente (circa 3 bicchieri);
50 g di zucchero;
3 cucchiai di olio di semi;
1,5 cucchiaino di lievito per dolci;
1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio;
1 presa di sale;
Burro q.b.
Miele, gocce di cioccolato, crema di nocciole, marmellata o frutta a piacere

Preparazione:
Fare i pancakes è davvero semplicissimo! La cosa bella è che potete preparare la pastella la sera prima, metterla in un contenitore coperto e tenerla in frigorifero fino alla mattina seguente per poi cominciare la giornata con il piede giusto (io faccio così e la pastella non ne risente).
Rompete le uova in un contenitore capiente, aggiungetevi l’olio di semi, il latte e amalgamate bene il tutto.
A parte setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e lo zucchero.
Aggiungete la parte secca a quella liquida un po’ per volta mescolando il tutto con una frusta con energia per non formare grumi, dopodiché coprite con pellicola e lasciate riposare in frigorifero fino al momento di prepararli o per almeno 1 ora.

pastella

Quando l’impasto è pronto, ungete una padella bassa (quelle da crepes sono ideali) con una noce di burro e rimuovete l’eccesso con carta assorbente.
Versate un mestolino di impasto al centro della padella che deve essere calda ma non troppo, per evitare di bruciare i pancakes, meglio quindi una fiamma medio bassa.
Quando cominciate a vedere delle bollicine d’aria che si formano sulla superficie potete rigirare la fritella e farla cuocere ancora per 1-2 minuti sull’altro lato, si cuoceranno molto velocemente. Se volete renderli più golosi, mentre sono ancora liquidi potete aggiungere una manciata di gocce di cioccolato.

 

Impilatene 4-5 su un piatto e ultimate con un cucchiaio abbondante di miele, meglio ancora di sciroppo d’acero se lo trovate.
Potete anche farcirli con nutella, marmellata o frutta fresca a piacere! Sono perfetti per una domenica speciale e per una colazione super!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...