Minestrone con cavolo, porro e bieta

La fine della stagione autunnale coincide con il periodo forse meno avvicincente delle verdure e della frutta, ma questo non deve scoraggiarci poiché è sempre possibile ottenere dei risultati deliziosi anche con verdure non sempre facili da cucinare.
Il minestrone ha anche il vantaggio di diventare più buono se rimane un giorno a insaporirsi e si dimostra quindi molto comodo da preparare in anticipo!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Minestrone cavolo 1

Tempo di preparazione: 30 minuti + 1,30 h di cottura – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
1 cavolo verde;
1 porro;
1 cespo di bieta;
1 confezione di fagioli cannellini;
2 lt di brodo vegetale;
Trito di sedano carote e cipolle;
Pane casereccio;
Olio d’oliva;
Sale e pepe

Preparazione:
In una pentola capiente e profonda, meglio se di coccio o ghisa, versate un giro d’olio d’oliva. Aggiungete il trito di sedano carote e cipolle e fate appassire per qualche minuto.
Nel frattempo pulite le verdure, tagliate il porro a rondelle, aggiungetelo al fondo di cottura e fate appassire.
Tagliate anche il cavolo e la bieta a striscioline, eliminando le coste bianche troppo dure e insapori.
Aggiungete prima la bieta al fondo di cottura, fate ammorbidire e infine aggiungete il cavolo, con una presa di sale. Fate andare a fuoco moderato per una decina di minuti, aggiungete i fagioli cannellini scolati dalla loro acqua di conservazione infine coprite il tutto con un paio di litri di brodo vegetale.
Fate prendere il bollore, dopodiché abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco dolce, sobbollendo per almeno un’ora e mezza.
Nel frattempo potete preparare i crostini: tagliate il pane a spicchi o cubetti, irroratelo con olio d’oliva, sale e pepe e cuocete in forno caldo a 200° sulla griglia per una decina di minuti, finché non diventa dorato.
Quando la zuppa si sarà cotta aggiustate di sale e pepe (meglio farlo a fine cottura per evitare che diventi troppo salata), versatela nelle ciotole con i crostini e un filo d’olio d’oliva e godetevi un primo saporito e confortevole!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...