Pollo allo yogurt (cottura dietetica)

Tornano i nostri cari sacchetti per la cottura in forno! Un modo davvero semplice e ottimale per cucinare tutto ciò che vogliamo in maniera leggera e senza grassi aggiunti!
Vi proponiamo quindi una ricetta a base di pollo, con un ricco condimenti di erbe e aromi della tradizione mediterranea che non vi farà sentire la mancanza di olio e burro, ma che sarà una valida e gustosa ricetta anche per chi richiede menù più leggeri.

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pollo allo yogurt 1

Tempo di preparazione: 20 minuti + 2 ore minimo di marinatura + 1 ora di cottura in forno – Difficoltà: facile
Ingredienti per 4 persone:
6-8 sovracosce di pollo (o petto di pollo);
300 g di yogurt greco bianco;
2 spicchi d’aglio;
10 pomodorini secchi sott’olio;
1 cucchiaino abbondante di origano secco;
1 cucchiaino abbondante di timo secco;
1/4 di limone (succo);
Sale e pepe

Preparazione:
Private le sovracosce della pelle, mettetele nel sacchetto per la cottura in forno con lo yogurt, il timo, l’origano, l’aglio grattugiato, il sale, il pepe, il succo di limone e i pomodorini secchi precedentemente sminuzzati finemente.
Mescolate bene il tutto in modo che la marinata aderisca al pollo e chiudete con il legaccio apposito. Fate marinare in frigorifero per almeno 2 ore, meglio se 4-6 ore (potete metterlo a marinare la mattina per la sera).
Noi abbiamo usato le sovracosce ma potete utilizzare anche il petto tagliato a pezzi, che non ha ossa né pelle ed è più pratico.
Trascorse le ore di marinatura, estraete il sacchetto 15-20 minuti prima di cuocerlo, in modo che arrivi alla temperatura ambiente, dopodiché mettetelo in una teglia in forno caldo a 210° per 1 ora.
Non preoccupatevi se il sacchetto si gonfia o pare scurirsi molto all’interno, vi assicuro che il vostro piatto non brucerà, tutt’al più sarà necessario praticare qualche foro nel sacchetto.
Trascorsa l’ora, con l’aiuto di pinze estraete il pollo e mettetelo da parte. Probabilmente la salsa si sarà separata, per via dello yogurt, ma sarà sufficiente trasferirla nel bicchiere del frullatore o nel mixer e mettere in funzione per qualche secondo per ottenere nuovamente una salsa omogenea e densa.
Servite il pollo su un piatto da portata con la sua salsa di accompagnamento a insaporire, magari assieme ad una bella insalata fresca.
Ottimo e davvero leggero, con un mix di sapori mediterranei molto gustosi!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...