Pomodori ripieni di riso

il

Un secondo piatto facile, leggerissimo e molto gustoso che potete mangiare sia a temperatura ambiente che freddo! Per il ripieno ci siamo basati sui sapori della nostra tradizione italiana, semplici, genuini e freschi, ottimi insomma per proiettarsi verso le belle giornate di sole e di caldo che stanno per arrivare, in più presto avrete ottimi pomodori maturi da poter usare!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pomodori ripieni di riso interna

Tempo di preparazione: 15 minuti + 2 ore minimo di marinatura del riso + 1 ora di cottura in forno – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
8 pomodori maturi tondi;
250 g di riso Arborio;
1-2 spicchi d’aglio;
1 mazzetto di basilico;
1 mazzetto di prezzemolo;
Olio d’oliva q.b.;
Sale e pepe

Preparazione:
Tagliate la calottina superiore dei pomodori e con l’aiuto di un cucchiaino o di uno scavino rimuovete tutta la polpa interna. Trasferitela quindi nel bicchiere del frullatore o del mixer oppure nel passaverdure.
Ricavatene più polpa liquida possibile e passate il tutto con un setaccio stretto, in modo da eliminare i semini e la parte più fibrosa della polpa (io ho usato il passaverdure).
Nella ciotola con la polpa di pomodoro filtrata aggiungete 1 cucchiaio abbondante di basilico tritato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1-2 spicchi d’aglio grattugiati, sale pepe e un paio di cucchiai d’olio d’oliva, mescolate bene il tutto dopodiché aggiungete anche il riso precedentemente sciacquato e scolato.
Lasciate macerare il tutto per almeno un’ora e mezza fuori frigo coperto da pellicola.
Nel frattempo tenete i pomodori scavati e leggermente salati all’interno capovolti su un piatto in modo che eliminino l’acqua in eccesso.

Ripieno pomodori e riso

Trascorsa l’ora e mezza trasferite il riso all’interno dei pomodori scavati e completate aggiungendo il succo avanzato. Copriteli con le calottine che avrete tenuto da parte.

Pomodori ripieni di riso

Disponeteli su una teglia ricoperta con carta forno e irrorateli con olio d’oliva, copriteli con un foglio di alluminio e fateli cuocere in forno caldo a 180° coperti per circa 30 minuti, dopodiché scoprite e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
Controllate la cottura del riso che deve essere ben cotto e con una crosticina superficiale croccante.
Una volta pronti estraeteli dal forno e lasciateli intiepidire, sono ancora più buoni se mangiati a temperatura ambiente, ma sono ottimi anche freddi!
Un piatto facile, saporito e leggero, ottimo sia come secondo vegetariano che come piatto unico!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...