Crostata senza glutine con farina di amaranto

Intolleranti appuntatevi questa ricetta! Ho scoperto la farina di amaranto ed è stata davvero una piacevolissima scoperta, soprattutto in abbinamento con la farina di ceci e la marmellata fatta in casa da noi!
E per coloro che non sono intolleranti, assaggiatela comunque perché è davvero ricca di sapori nuovi e squisiti anche per i vostri palati!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Crostata senza glutine 2

Tempo di preparazione: 15 minuti + 1 ora di raffreddamento + 30-40 minuti di cottura in forno – Difficoltà: facile

Ingredienti per uno stampo da 24:
150 g di farina di amaranto + farina al bisogno;
200 g di farina di ceci;
2 uova;
120 g di burro;
120 g di zucchero;
1 pizzico di sale;
350 ml di marmellata a piacere circa

Preparazione:
Su una spianatoia versate le due farine con 1 pizzico di sale e lo zucchero e mescolate perché si mischino.
Create una fontana e ponetevi al centro le uova e il burro a pezzetti, aggiungete quindi un po’ per volta il mix di polveri verso il centro della fontana e quando comincia a essere abbastanza denso impastate con le mani velocemente fino a ottenere una palla omogenea e che non appiccica le dita, aggiungete farina al bisogno se occorre.
Avvolgete l’impasto nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.
Una volta trascorsa l’ora, riprendete l’impasto, lavoratelo ancora un minuto su una spianatoia infarinata dopodiché dividetelo in una parte da 2/3 e una da 1/3.
Coprite quella più piccola e rimettetela in frigo, vi occorrerrà dopo.
Stendete la parte più grande dello spessore di circa mezzo centimetro o poco meno e trasferitela in uno stampo da crostata, fate aderire bene ai bordi. Io uso uno stampo di vetro che riduce molto il rischio di far attaccare gli impasti, se non lo avete potete rivestirlo di carta forno o di burro e farina.
Una volta steso l’impasto, bucherellatelo con una forchetta, copritelo con un foglio di carta forno e con i grani per la cottura alla cieca o con legumi secchi. Cuocete quindi la base per circa 15-20 minuti a 200° in modalità statica.
Una volta che avrà fatto la prima cottura lasciatelo raffreddare fuori dal forno.
Una volta tiepido farcite quindi con la vostra marmellata preferita, riprendete la seconda parte di impasto, stendetela nuovamente poco meno di mezzo centimetro e ricavatene delle striscioline con cui potrete decorare la superficie della torta.
Rimettete in forno a 200° per altri 15-20 minuti, fino a doratura.
Una volta cotta, lasciatela raffreddare fuori dal forno prima di servirla.
La vostra ottima crostata senza glutine è pronta per essere assaggiata e gustata!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...