Rustici all’uvetta senza glutine e lattosio

Mi sono cimentata nuovamente nella pasta frolla senza burro, e come sempre con le farine senza glutine la sfida non è semplicissima da risolvere! Ecco perché le dosi sono un po’ diverse dal solito.
Comunque nonostante la difficoltà di far convivere le farine senza glutine con l’assenza di burro, il risultato è comunque delizioso e ne sono venuti fuori dei biscotti perfetti per essere inzuppati e molto saporiti!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rustici all'uvetta 2

Tempo di preparazione: 15-20 minuti + 15-20 minuti di cottura – Difficoltà: facile

Ingredienti per circa 30-40 biscotti:
200 g di farina di grano saraceno;
200 g di farina di amaranto;
3 uova;
100-120 ml di olio di semi di girasole;
1/2 bustina di ammoniaca per dolci;
120 g di zucchero di canna;
50 g di uvetta;
1 pizzico di sale

Preparazione:
Miscelate le due farine con 1 pizzico di sale, lo zucchero di canna e 1/2 bustina di ammoniaca per dolci.
Create una fontana e ponetevi al centro le uova e l’olio di semi.
Cominciate a incorporare la farina alla parte liquida con una forchetta e quando comincia ad addensarsi lavorate l’impasto con le mani, aggiungendo nel caso farina.
Nel frattempo fate riprendere l’uvetta in ammollo nell’acqua fredda, strizzatela bene e aggiungetela al composto, lavorando sempre con le mani. L’impasto deve risultare omogeneo e non appiccicare le dita.
Con l’ausilio di un mattarello stendete l’impasto di circa mezzo centrimetro, tagliate i biscotti con la forma che preferite e distribuiteli in una teglia ricoperta di carta forno.
Cuocete a 200° in forno statico per circa 15-20 minuti, nella parte centrale del forno.
Posso dirvi che avevo estratto la teglia dopo 15 minuti, ma in fondo dei biscotti essudava ancora un po’, per cui li ho messi nuovamente in forno per altri 5-7 minuti nella parte più bassa in modo che biscottassero meglio sul fondo e non si bruciassero in cima. Valutate quindi da voi se i biscotti sono asciutti, nel caso riprendendo la cottura per alcuni minuti per essere sicuri.
Fateli raffreddare fuori dal forno prima di servire.
Data la loro consistenza sono i biscotti ideali per inzupparli nel latte o nel tè, per una merenda o una colazione salutare e gustosa!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...