Spiedini alla mediorientale

Questa ricetta trae ispirazione dalle kofta: polpette di macinato di agnello aromatizzate con spezie e aglio e solitamente fritte. Sono molto diffuse in tutto il medioriente, nel nord dell’Africa ma anche nei Balcani, probabilmente importate dalle dominazioni ottomane.
Ogni Paese ha una sua versione, ma solitamente si utilizza carne di agnello o al più un mix di carne di agnello e manzo.
Non avendo reperito il macinato d’agnello abbiamo ritenuto più corretto non chiamarle kofta, anche perché come sempre abbiamo messo ingredienti a nostro gusto! Il risultato sono delle succose polpette alla griglia, dall’aroma intenso e delizioso. Le abbiamo accompagnate con hummus di ceci e una salsa a base di yogurt e cetriolo.

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Spiedini mediorientali 1

Tempo di preparazione: 20 minuti + 9 minuti circa di cottura – Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:
400 g di macinato misto bovino e maiale;
2 spicchi d’aglio;
1 cucchiaino abbondante di semi di cumino;
1 cucchiaino raso di semi di coriandolo;
1 cucchiaino raso di semi di senape;
Buccia e succo di mezzo lime;
20 foglie di menta;
Semi di girasole;
Sale e pepe

Per la salsa allo yogurt:
1 cetriolo piccolo;
80 g di yogurt greco;
Foglie di menta;
Succo di 1/2 lime;
Aneto secco;
Sale e pepe

Hummus già pronto

Preparazione:
Tostate le spezie in un padellino finché non sprigioneranno i loro profumi, dopodiché tritatele il più finemente possibile.
In una ciotola amalgamate la carne macinata con le spezie, l’aglio grattugiato, la buccia di 1 lime e il succo di 1/2, le foglie sminuzzate di menta, il sale e il pepe.
Quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati, prendete un pugnetto di impasto, stendetelo su un foglio di carta forno e adagiatevi sopra lo spiedino, dopodiché con l’aiuto della carta forno avvolgete la carne ben bene attorno allo spiedino, dando la forma di un sigaro.
Sarebbe preferibile utilizzare spiedi di metallo, ma visto che non sempre sono facilmente reperibili, andranno bene anche quelli di legno. Cospargeteli quindi con i semi di girasole tritati.

Spiedini crudi

Scaldate la griglia sul fornello e adagiatevi pochi spiedini per volta, cuocendoli circa 3 minuti per lato.

Spiedini in cottura

Nel frattempo preparate la salsa di accompagnamento: grattugiate un cetriolo con la buccia, strizzatelo bene per rimuovere più acqua possibile e mescolate con lo yogurt, il succo di 1/2 lime, qualche foglia di menta fresca e aneto, salate e pepate.
Servite i vostri spiedini con la salsa allo yogurt e l’hummus, qualche spicchio di lime e foglia di menta fresca e semi di girasole per dare croccantezza.
Deliziosi e profumatissimi!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...