Arrosto al Barbera

Questo è un secondo davvero delizioso e morbidissimo! E’ perfetto sia per il classico pranzo della domenica, che per una cena speciale o appunto per le feste che sono in corso. La ricchezza del Barbera conferisce alla carne un gusto speciale e grazie al guanciale avrete un sughetto davvero strepitoso e farete un figurone anche con commensali più esigenti!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Arrosto barbera 1

Tempo di preparazione: 30 minuti + 1 ora circa di cottura – Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:
800 g di lonza di maiale;
500 ml di Barbera;
70 g di guanciale o di lardo;
1 Sedano;
1 carota;
1 cipolla;
Brodo di carne q.b.;
Burro e olio d’oliva q.b.;
Sale e pepe

Preparazione:
Tritate il guanciale o il lardo finemente, fino a ottenere una crema.
In una pentola dal fondo spesso versate un goccio d’olio, un pezzetto di burro e il lardo e fate sciogliere il tutto a fiamma moderata.
Una volta che la pentola con il fondo di cottura è calda, adagiatevi la lonza e fatela rosolare da tutti i lati finché non perde il colore rosso vivo e diventa leggermente dorata esternamente. Aggiungete quindi sedano, carota e cipolla e pezzi abbastanza grossi e fate insaporire per un minuto, dopodiché coprite con il vino e se non dovesse essere sufficiente rabboccate con il brodo di carne.
Quando il tutto avrà preso il bollore, coprite e fate cuocere a fiamma bassa per circa un’ora. Il nostro consiglio come già segnalato più volte è di controllare con un termometro da cucina, più affidabile e meno invasivo, perché i tempi di cottura possono allungarsi o accorciarsi a seconda della pezzatura del vostro arrosto. Se non lo avete potete pungere la carne con un forchettone e controllare che il liquido che fuoriesce sia chiaro, trasparente e non rosato, segno che la cottura è andata fino al cuore della carne.
Estraete l’arrosto dalla pentola e fatelo riposare avvolto nell’alluminio e nel frattempo terminate di preparare la salsa: frullate il fondo di cottura e se volete un risultato più omogeneo, passatelo attraverso un colino.
Rimettetelo in pentola e laddove necessario fatelo restringere a fiamma vivace per qualche minuto mescolando spesso, potete aggiungere un cucchiaio di farina setacciata o maizena per un risultato più denso e lucido.
Quando l’arrosto avrà riposato affettatelo al coltello a fette abbastanza sottili e servitelo con la sua salsa.
La vera comodità di questo delizioso arrosto è che potete prepararlo anche un giorno prima, affettandolo quando freddo. Sarà sufficiente metterlo in forno a 80°-100° per 15-20 minuti, coperto con la sua salsa per avere pronto il vostro secondo, ancora morbidissimo e gustoso! Così potrete rilassarvi a tavola con i vostri amici e parenti, senza dover impazzire per preparare il pasto!

Arrosto barbera interna

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...