Sfizi di pane

Questa ricettina è davvero molto comoda e utile per eventuali buffet, feste o cene dell’ultimo minuto. E’ totalmente personalizzabile e potrete farcire i vostri filoncini e le vostre girelle con quello che preferite, in base ai gusti dei vostri ospiti o di quello che avete in frigo (come nel nostro caso), vi basta avere un po’ di farina, una bustina di lievito e un po’ di olio d’oliva e il gioco è fatto!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 30 minuti circa + 2 ore di lievitazione + 15-25 minuti di cottura – Difficoltà: media

Ingredienti:
Per l’impasto:
1 kg di farina 0;
500 ml di acqua;
100 ml di olio;
1 cucchiaino di zucchero;
2 cucchiaini di sale;
1 bustina di lievito di birra secco

Per farcire:
Prosciutto crudo;
Pesto;
Stracchino;
Provola

Preparazione:
Per questa ricetta non abbiamo utilizzato la planetaria, si tratta di un procedimento molto semplice e senza particolari accorgimenti.
Miscelate la farina con il sale e disponetela a fontana su una spianatoia.
A parte sciogliete nell’acqua, preferibilmente tiepida, lo zucchero e lasciate agire per 10-15 minuti fin quando si forma una schiuma segno che si è attivato.
Versate un po’ per volta il mix di lievito nella farina e cominciate a impastare, fate incorporare bene il liquido alla farina e quando comincia a formarsi l’impasto aggiungete anche l’olio, fino a formare un impasto elastico ed omogeneo.
Formate una palla e fatela riposare per un paio di ore in un luogo caldo e asciutto, fino al raddoppio del volume.
Una volta raddoppiato, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata con un mattarello dello spessore di poco meno di mezzo centimetro, fino a ottenere un rettangolo di sfoglia di circa 45 cm.
Con una rondella per pizza ricavate delle strisce dello spessore di circa 1-2 cm (a seconda se preferite dei filoncini o dei grissini) e tirateli dolcemente dalle due estremità.
A questo punto potete creare ciò che preferite, noi abbiamo optato per dei filoncini farcini o per delle girelle: è sufficiente distribuire il codimento che preferite su una striscia di pasta (pezzetti di prosciutto e stracchino o provola, oppure pesto o quello che preferite), intrecciare la striscia farcita con un’altra striscia vuota fino a ottenere una sorta di spirale oppure arrotolare la striscia farcita su se stessa fino a ottnere una girella.
Cuocere quindi a 220° in modalità statica per circa 15-20 minuti fino a doratura.
Se vi avanzano dei pezzetti di impasto potete cuocerli come crostini, in modo da non fare avanzi e sprechi.
Un ricetta facile e pratica per soddisfare tutti i palati!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...