Pane al gratin

Questa ricetta è semplicemente fantastica! Facilissima, golosa e con il pregio di riciclare il pane vecchio rimasto in dispensa, insomma perfetta!
Ho preso ispirazione dalla ricetta della Cucina Italiana e l’ho leggermente rivista in base a quello che avevo in casa, ma senza cambiare la sostanza: un secondo piatto facile, economico e goloso!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 15 minuti circa + 20-25 minuti di cottura in forno – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
8-16 fette di pane (dipende dalla dimensione del pane e se volete fare un piatto unico o una seconda portata);
300-500 ml di latte;
2-3 uova;
100-150 g di mezzano trentino (o altro formaggio a pasta semidura a piacere);
60-70 g di parmigiano grattugiato;
Burro q.b.
Sale, pepe e noce moscata q.b.

Preparazione:
Le quantità sono abbastanza opzionali, dipende molto dalla dimensione del pane che volete riciclare.
Io avevo una pagnotta abbastanza piccola per cui per due persone ho calcolato due panini a testa, ma questo può variare in base appunto alla dimensione del pane e anche al tipo di pane che utilizzate, se più o meno secco, con mollica più o meno assorbente.
Per 8 fette medie sono sufficienti 300 ml di latte e 2 uova, in base a questa proprozione potete aumentare le dosi di latte e uova e formaggio.
Affettate il pane a fette non troppo sottili.
In una ciotola rompete le uova nel latte, amalgamate bene il tutto con una frusta e aggiustate di sale, pepe e noce moscata a gusto.
Nel frattempo scaldate il forno a 180° in modalità statica.
Con un pelapatate o un coltello affettate il formaggio in striscioline sottili.
Ripassate bene il pane nel mix di latte e uova in modo che si imbeva bene e trasferitelo in una terrina dove possa stare ben compatto (io ho pensato a una terrina a testa nel caso in cui fosse un’unica portata principale).
Cospargete il pane con il formaggio a fettine e il parmigiano grattugiato, imbevete una seconda fetta e chiudete a mo’ di panino.
Cospargete la superficie con parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro per ottenere la gratinatura dorata.
Una volta che le terrine sono pronte, trasferitele nel forno caldo nella parte mediana del forno e cuocete per circa 25 minuti. Per ottenere una gratinatura più dorata potete spostare la teglia nella parte alta del forno per circa 1 minuti in modo che fonda meglio il burro e il formaggio.
Servite ben caldo e filante.
Anche con pochissimi ingredienti di recupero e che probabilmente avrete già in casa, potrete portare in tavola un piatto gustosissimo, bello e buono!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...