Polpettone

Una ricetta classica, buona e facile da fare per accontentare tutta la famiglia!
Ci sono pochi piatti più saporiti e casalinghi del polpettone, questa è la mia versione: gustosa, semplice e piuttosto veloce!
Credo che sia un piatto perfetto per ogni occasione, versatile e sicuramente gradito!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 30 minuti + 10-15 minuti di rosolatura in padella + 30 minuti circa di cottura in forno – Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:
400-450 g di macinato misto;
100 g di mortadella senza pistacchi tagliata spessa;
100-150 g circa di impasto di salsiccia;
50-100 g di pane raffermo;
1 uovo;
1 bicchiere di latte;
1 cucchiaio di salsa Worchestershire (facoltativo);
Pangrattato q.b.;
Grana padano grattugiato q.b.;
Sale, pepe;
1/2 bicchiere di acqua calda o brodo di carne;
Trito di sedano carote e cipolle;
1 rametto di rosmarino

Preparazione:
Estraete il macinato, la mortadella e l’impasto di salsiccia almeno 30-40 minuti prima di preparare il piatto, in modo che non siano freddi di frigo.
Tagliate la mortadella a tocchetti e tritatela con un mixer o un tritatutto fino a ottenere un impasto abbastanza omogeneo e nel frattempo mettete il pane raffermo in ammollo nel latte per qualche minuto finché non diventa morbido e comincia a sfaldarsi, eventualmente eliminando la crosta se fosse troppo secca o dura.
In una ciotola capiente lavorate il macinato, la mortadella e l’impasto di salsiccia mescolando bene.
Aggiungete il pane ben strizzato e sbriciolato, un uovo, 1 cucchiaio di salsa Worchestershire (è facoltativa, ma dà un gusto in più), sale e pepe e impastate.
A questo punto l’impasto risulterà ancora piuttosto appiccicoso e umido, quindi aggiungete pangrattato e grana padano in egual misura fino ottenere un composto che è possibile lavorare facilmente con le mani (grosso modo 50 g di ciascuno, ma andate un po’ a consistenza).
Dategli la classica forma a cilindro e scaldate un giro d’olio d’oliva o di semi in una pentola dal fondo spesso che possa andare in forno.
Fate ammordire qualche cucchiaio di trito di sedano carote e cipolle con un rametto di rosmarino nell’olio.
Abbassate la fiamma e adagiate delicatamente il polpettone: fate rosolare finché non si sigilla per circa 5-7 minuti coperto, dopodiché delicatamente e con l’aiuto di due spatole, staccatelo dal fondo di cottura e giratelo, facendolo rosolare anche dall’altro lato, sempre coperto per circa 5-7 minuti (dipende anche da quanto è venuto grande il polpettone).
Scaldate il forno a 220° in modalità statica.
Quando anche l’altro lato avrà cambiato colore, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda o brodo di carne, fate raggiungere il calore in modo che sobbolla, coprite il tutto e mettete in forno già caldo per circa 30 minuti, in modo che ultimi la cottura.
Trascorsa la mezz’ora controllate la cottura pungendo il polpettone con uno spiedo e assicurandovi che il liquido che esce sia chiaro e non rosato (meglio ancora sarebbe utilizzare un termometro da carne).
Lasciate riposare il polpettone qualche minuto fuori pentola, così che sia più facile da tagliare, e se volete ultimate la salsina, facendola restringere sul fornello a fiamma viva per qualche minuto (volendo potete frullarla o aggiungendo 1 cucchiaino di amido o maizenza potete renderla più lucida e densa).
Quando il polpettone si sarà assestato, procedete al taglio e servitelo cosparso con la sua salsa di cottura.
Potete conservarlo alcuni giorni in frigo in un contenitore ermetico.
Semplice, saporito e perfetto per ogni occasione!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...