Rotolini di sfoglia con prosciutto cotto e puntarelle

San Valentino si avvicina ed è ora di preparare un primo delizioso e bello da portare in tavola.
Con questi golosissimi rotolini di sfoglia, prosciutto e puntarelle non potrete sbagliare e di sicuro farete un’ottima figura, sono ideali anche come piatto unico molto ricco e gustoso!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: circa 1 ora di preparazioni generiche + tempo di rassodamento della sfoglia + 20-25 minuti di cottura in forno

Ingredienti per 2 persone:
Per la sfoglia:
1 uovo;
50 g di farina di semola;
50 g di farina 0;

Per la besciamella:
500 ml di latte;
50 g di burro;
50 g di farina 0;
Sale, pepe e noce moscata

Per il ripieno:
100 g di puntarelle o cicoria romana;
70 g di prosciutto cotto di Praga;
200 g di ricotta di capra (o quella preferita);
50 g di parmigiano;
Sale e pepe

Preparazione:
Preparate la sfoglia impastando su una spianatoia l’uovo con le due farine miscelate, lavorate l’impasto fino a ottenere un composto liscio omogeneo ed elastico, avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero e nel frattempo preparate gli altri ingredienti.
Tagliate le puntarelle o la cicoria a striscioline non troppo sottili e ripassatela in padella con un filo d’olio e una presa di sale. Chiudete col coperchio e abbassate la fiamma al minimo lasciando cuocere per 10-15 minuti finché non si appassisce.
In una ciotola setacciate la ricotta e conditela con sale e pepe se necessario (con la ricotta di capra non è necessario essendo già molto saporita).
Preparate la besciamella: in un pentolino scaldate il latte e in una padella fate fondere il burro, aggiungetevi la farina e con l’aiuto di una frusta mescolate i due ingredienti fino a ottenere un impasto dorato e compatto, il roux. Tenetelo mescolato fin quando il latte non sale di calore, a questo punto versate il roux nel latte caldo e cominciate a mescolare con la frusta, abbassando la fiamma.
Continuate a mescolare finché non riprende il bollore e proseguite ancora qualche istante, lasciando la besciamella abbastanza liquida, poiché servirà a cuocere la sfoglia più tardi in forno.
Aggiustate di sale pepe e noce moscata.
A questo punto riprendete l’impasto di uova e farina e con l’aiuto di un mattarello e di farina al bisogno tiratelo in forma rettangolare il più possibile sottile.
Distribuitevi sopra la ricotta, cercando di essere omogenei, disponete le fette di prosciutto di Praga, le puntarelle e una manciata di parmigiano.
Ripiegate la sfoglia dal lato più lungo fino a ottenere un lungo rotolo e se avete un coltello molto affilato procedete al taglio dei rotolini, diversamente fate riposare il rotolo in frigorifero per una mezz’ora in modo che si rassodi, dopodiché tagliate dei cilindri di circa 1,5 cm.
Dentro due terrine monoporzione, distribuite uno strato generoso di besciamella sul fondo, disponetevi i rotolini e coprite con abbondante besciamella, che dovrà ben coprire tutto in modo da consentire una cottura uniforme, dopodiché ultimate con una manciata di parmigiano.
Cuocete in forno caldo statico a 220° per circa 20-25 minuti.
Prima di servire vi consiglio di lasciar riposare le monoporzioni per una decina di minuti, in modo che il tutto sia più compatto e facile da mangiare.
Un primo davvero ricco, gustoso e scenografico perfetto per la vostra cenetta romantica!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...