Pollo sfilacciato

Ci sono ricette che bisognerebbe avere tutti nel cassetto, perché sono quelle ricette facili ma di grande impatto che vi salvano la serata con pochi ingredienti facili da reperire e con poca fatica, ma tantissima resa!
Vi abbiamo già proposto il nostro delizioso Pulled Pork, una ricetta davvero super ma che richiede molta lavorazione e pazienza. Il nostro pollo sfilacciato invece è davvero facile da fare, ma talmente gustoso e saporito che non potrete farne a meno e sarà la base perfetta per tutti i vostri panini e le vostre serate tra amici!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 15-20 minuti di preparazioni generiche + 50 minuti di cottura + 10-15 di ripasso in forno – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di pollo (noi abbiamo usato due cosce intere, potete utilizzare il petto se preferite);
60-70 g di concentrato di pomodoro;
1 cucchiaio di timo;
1 cucchiaio di origano;
1 spicchio d’aglio;
1 spicchio di limone;
Sale grosso e pepe;
Olio d’oliva

Preparazione:
Nella teglia che userete per cuocere il pollo, versate un giro d’olio d’oliva, aggiungete il concentrato di pomodoro, una presa abbondante di sale grosso, 1 spicchio d’aglio spremuto con lo spremi aglio (oppure grattugiato con una grattugia), il succo di uno spicchio di limone, timo, origano e una macinata di pepe.
Mescolate bene il tutto fino a ottenere una crema abbastanza omogenea dopodiché adagiatevi il pollo e fate aderire bene l’emulsione creata su tutta la carne.
Vi consigliamo di prendere le cosce con le sovraccosce perché la pelle darà una buona umidità alla carne e verrà più saporita rispetto al petto.
Cuocete a 220° in forno statico, tenendo il pollo con la pelle rivolta verso l’alto e coperto con la stagnola per circa 30 minuti, dopodiché scoprite, aggiungete un bicchiere d’acqua e proseguite la cottura ancora per una ventina di minuti o finché la carne non si stacca facilmente dall’osso.
Quando è pronto, lasciate riposare fuori dal forno coperto finché non diventa a temperatura ambiente dopodiché aiutandovi con le mani o con delle pinze, togliete la pelle, sfilacciate la carne che dovrà essere cotta e non rosata e facilmente rimovibile e lasciatela immersa nel sugo di cottura a rinvenire.
Quando volete portarla in tavola, scaldate il forno a 180° e lasciate che la carne si scaldi per 10-15 minuti prima di servirla, in questo modo tornerà calda e succosa.
Il pollo così cucinato è perfetto per farcire i panini, in accompagnamento con insalata e salse a proprio piacimento, è facilmente porzionabile in sacchetti ermetici in modo che possiate conservarlo in freezer e utilizzarlo al bisogno.
E’ una versione davvero facile e gustosa del classico pollo!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...