Insalata d’orzo con rucola fave e gamberetti

Un piatto unico fresco e leggerissimo, dai bei colori estivi e profumatissimo!
Volevo creare una portata che si potesse preparare in anticipo e buona fredda, perfetta per questo primo giorno d’estate che almeno qui Bologna sta già ruggendo in tutto il suo calore, ed ecco che è nata questa insalata d’orzo ideale da portare in spiaggia, in ufficio o da tenere pronta in frigo in ogni occasione.

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 30 minuti di preparazioni generiche + tempo di raffreddamento delle preparazioni + 1-2 ore in frigorifero – Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:
250-300 g di orzo a cottura veloce;
350 g di gamberetti surgelati;
150 g di rucola;
5-6 pomodorini;
150-200 g di fave sgusciate;
1/2 limone;
Foglie di basilico e menta fresca q.b.;
Olio d’oliva q.b.;
Sale e pepe

Preparazione:
La preparazione in sé è davvero molto semplice, l’unica seccatura è cuocere i vari componenti del piatto in anticipo in modo che siano tutti a temperatura ambiente quando bisognerà assemblarli, ma potrete usare un’unica pentola, rabboccando l’acqua quando necessario.
Per prima cosa lessate l’orzo secondo le tempistiche della confezione, io ho acquistato un cereale che cuoce in circa 10-12 minuti, nel frattempo sgranate le fave.
Una volta che l’orzo è cotto, per ottimizzare i tempi, scolatelo con una ramina a maglie strette in una ciotola a raffreddare e nella stessa acqua dove avete cotto l’orzo lessate le fave per circa 6-8 minuti, a seconda della loro dimensione, finché non si inteneriscono.
Scolate anche loro a raffreddare in un piatto e lessate, sempre nella stessa pentola rabboccando l’acqua se necessario, anche i gamberetti finché non cominciano a galleggiare e sbianchire (seguite le istruzioni della confezione, alcuni vanno surgelati prima, altri possono essere scongelati in acqua bollente e così via).
Quando le fave si saranno intipiedite sbucciatele dalla buccia esterna e mettetele in una ciotola, con la rucola ben lavata, i pomodorini tagliati a quarti, l’orzo intiepidito e i gamberetti.
Condite il tutto con qualche giro d’olio d’oliva, sale, pepe macinato e succo di limone, sminuzzate qualche foglia di basilico e di menta, mescolate bene e fate riposare in frigorifero per almeno un’oretta prima di servire.
Una volta che avrà riposato assaggiate se occorre aggiustare di sale olio o pepe e servite, guarnendo con una foglia di basilico.
Un piatto unico leggero, fresco e profumato, ideale sia da portare nella classica schiscietta per pranzo che in spiaggia o piscina, vi farà sentire sazi ma per nulla appesantiti!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...