Arrosto freddo d’Estate

Ecco un’idea davvero ingegnosa per un secondo pronto da tenere in frigo per ogni occasione e che basta semplicemente tagliare al bisogno!
Un normale pezzo di lonza, economico e che anonimo, può diventare un secondo piatto saporito, originale e versatile, perfetto per farcire un panino o da servire in accompagnamento a verdure di stagione e il suo profumo intenso e freschissimo vi stupirà!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Tempo di preparazione: 8-12 ore di salatura + 10 minuti circa di sigillatura in pentola + 1 ora di cottura in forno + tempo di raffreddamento – Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:
1 trancio di lonza di maiale da circa 750-850 g;
Buccia di due lime;
1-2 cucchiaini di zenzero in polvere;
1 cucchiaio di sale grosso;
1-2 cucchiai di menta essiccata;
Olio d’oliva q.b.;

Preparazione:
Ripulite il trancio di lonza da eventuali eccessi di grasso e tendini esterni, rimuovendoli con un coltello affilato.
In un mortaio o con un tritatutto miscelate insieme il sale, la menta e lo zenzero fino a ottenere un composto abbastanza omogeneo e fine. Aggiungete la buccia di lime grattugiata e cospargete la superficie del trancio in maniera uniforme in modo che sia ben ricoperto.
Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per circa 8-12 ore in modo che gli aromi penetrino nella carne.
Estraete la carne dal frigo almeno una mezz’ora prima della cottura in modo che arrivi a temperatura ambiente, poi procedete alla legatura del trancio facendo passare dello spago prima lungo la lunghezza poi girando attorno, in modo che sia ben compatto. Se non siete abili, potete acquistare le reti apposite che si trovano nelle drogherie o nei negozi di casalinghi.
Scaldate in una pentola adatta anche al forno un filo d’olio e quando è caldo sigillate la carne un paio di minuti per lato, da tutti i lati.
Trasferite la pentola, coperta dal coperchio o da carta stagnola, in forno caldo a 180° e cuocete per circa 1 ora, 1 ora e dieci sempre coperto.
Per assicurarvi che la carne sia pronta pungetela al centro con uno spiedo, il liquido che ne uscirà dovrà essere trasparente, se è rosato o sanguigno allora proseguite ancora per cinque o dieci minuti.
Quando è cotta avvolgetela nella carta assorbente e poi nell’alluminio. Ricordatevi di cambiare la carta assorbente trascorsa una o due ore, in modo che tutti i liquidi in ecesso vengano assorbiti.
Quando è a temperatura ambiente lasciate raffreddare in frigorifero per altre due ore minimo, prima di procedere al taglio. Vi consiglio di utilizzare un coltello ben affilato e di procedere con calma in modo da ricavare delle fettine sottili, in stile vitello tonnato.
L’arrosto così preparato si può conservare comodamente in frigo per alcuni giorni, preferibilmente in contenitori ermetici sottovuoto, come per i salumi.
Il profumo che si sprigionerà da questo arrosto aromatizzato alla menta e lime è strepitoso, il suo sapore fresco e leggero si sposa benissimo per un bel panino farcito, per un secondo freddo o per un aperitivo! Assolutamente da provare!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...