Barrette ai cereali

Non so voi, ma quando sono in ufficio arriva sempre il momento critico verso le 11 in cui mi viene una gran fame!
Normalmente tengo nel cassetto qualche snack da poter consumare rapidamente per placare le urla del mio stomaco, ma ho pensato che farlo in casa è sicuramente più salutare e divertente e in realtà è anche piuttosto facile. On line si trovamo molte ricette, ma mi sono sembrate tutte complicate, mentre a me piacciono le cose semplici, e qui basta mettere tutto insieme, e potete usare anche tutto ciò che avete in casa modificando come preferite la ricetta!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

20180425_142705

Tempo di preparazione: 15 minuti + 15 minuti di cottura – Difficoltà: facile

Ingredienti per circa 15-20 barrette:
200 g di fiocchi di cereali preferiti (io ho usato fiocchi di mais);
150-170 g di miele a piacere;
70-80 g di marmellata a piacere (io ho usato la nostra marmellata Marmellata di pompelmo rosa zenzero e cardamomo);
50 g di frutta secca a piacere (noci, nocciole, mandorle);
50 g di mirtilli rossi (oppure fichi, ablicocche, prugne);
50 g di gocce di cioccolato;
30-40 g di semi misti (io ho usato lino e girasole);
Olio di semi q.b.

Preparazione:
In un pentolino fate sciogliere la marmellata col miele finché non sarà piuttosto liquido.
In una ciotola aggiungete i corn flakes, la frutta secca tritata grossolanamente, i semi misti, le gocce di cioccolato e i mirtilli e sbriciolate il tutto con le mani, in modo da rendere il composto più fine.
Versatevi il miele sciolto con la marmellata e con un cucchiaio mescolate bene il tutto fino a ottenere un composto appiccicoso e abbastanza compatto. Se dovesse sbriciolarsi molto, aggiungete altro miele fino a ottenere un buon grado di compattezza: l’impasto deve potersi tagliare in barrette.
In una teglia non troppo grande, stendete un foglio di carta forno e spennellatelo con poco olio di semi in modo che dopo sia più semplice staccare le barrette.
Stendete il composto nella teglia di uno spessore di circa 1,5 cm e livellatelo bene col dorso del cucchiaio.
Pre-incidete l’impasto per ottenere delle barrette con un coltello a spatola, date dei colpi ben netti e profondi, il composto tenderà a sgretolarsi e appiccicarsi.
Passate la teglia in forno a 170° per circa 15 minuti, statico, finché non diventa dorato.
Lasciate raffreddare completamente e quando è freddo procedete al secondo taglio, quello definitivo.
Se doveste avere difficoltà a tagliare le barrette, perché il composto non è abbastanza uniforme, non preoccupatevi, potete tagliare la lastra in pezzi più irregolari e ottenere dei comodi bocconcini, altrettanto pratici e gustosi!
Conservate le vostre barrette in un contenitore ermetico lontano da fonti di calore o meglio ancora in frigorifero. Se volete evitare che le barrette si attacchino le une alle altre, potete avvolgerle in carta forno o in carta oleata, così da avere delle monoporzioni più comode da consumare. Si mantengono bene per una decina di giorni.
Portatevi il vostro snack in ufficio o mentre siete in giro, per ogni volta che vi viene un certo languorino!

Seguiteci sia su Facebook! Tagliatelle a Colazione che su Instagram! tac_tagliatelleacolazione

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...